Portale di Sessuologia - Direttore Scientifico: Dott. Prof. Giorgio BURDI



L'imbarazzo

#

Il sesso ancora oggi per molte persone è considerato un tabù, parlare della propria sessualità comporta grande imbarazzo, per secoli è stata ignorata l'importanza della sessualità per il benessere psicofisico dell'uomo e solo negli ultimi anni sono stati studiati gli apparati riproduttivi dell'uomo e della donna in modo completo negli aspetti ormonali, chimici, neurologici e psicologici.

La sessuologia è studiata in modo accurato per risolvere i disturbi sessuali che fino a pochi decenni fa non venivano minimamente considerati. Ancora oggi non viene fatta educazione sessuale nelle scuole e spesso i genitori non parlano ai ragazzi di sessualità, lasciandoli in uno stato di ignoranza che alimenta l'idea che tale argomento sia un tabù, causando conflitti interiori, sensi di colpa e convinzioni errate.

L'imbarazzo nasce dalla errata convinzione di parlare o approcciarsi a qualcosa di sconveniente e disdicevole. L'essere umano è un essere sessuato fin dal concepimento, la sessualità fa parte del processo evolutivo dell'individuo pertanto è fondamentale l'atteggiamento dei genitori e degli educatori. Le disfunzioni sessuali possono essere dovute a condizione medica o a fattori psicologici. Lo psicoterapeuta sessuologo attraverso un percorso di psicoterapia può individuare le resistenze, i conflitti interiori, le convinzioni errate, le emozioni negative che bloccano il soggetto impedendogli di vivere serenamente la propria sessualità.

Lo psicologo (la psicologa) aiuta a riformulare le convinzioni errate sul piacere e sulla sessualità in modo da poter vivere una sessualità appagante.


Contenuti redatti da Giorgio Burdi

Contact & Social
Messaggio rapido allo studio
per un appuntamento immediato

( Compilando il modulo sottostante, si autorizza lo Studio Burdi al trattamento dei dati personali secondo D. Lgs. 196/2003 )

Tutti i campi sono obbligatori